​Forse è meglio non dirlo troppo ad alta voce, ma Londra a maggio ti fa sentire la tanto attesa estate sempre più vicina. Le ore di luce si estendono dalle 5.30 alle 20.30, le temperature si avvicinano ai 20°C e le piogge si fanno sempre più rare.

Ciò significa che a maggio a Londra c’è voglia di stare all’aria aperta. Visita i dintorni di Borough Market e fai scorta per un pranzo al sacco da gustare in uno dei parchi reali della città. Poi, fai una crociera sul Tamigi per ammirare il pittoresco scenario dello storico skyline di Londra o visita i residenti dello zoo di Londra. Queste sono solo alcune delle idee all’aperto che ti aspettano a maggio nella capitale inglese.

 

Animali selvaggi (e dove trovarli)

A male lion licking its lips at ZSL London Zoo

Sebbene sia un po’ presto per il torneo di Wimbledon, soggiornando nel sud-ovest di Londra avrai l’opportunità di goderti il sole a Richmond Park, grazie al clima più mite.

Con i suoi 1000 ettari di terreno, questo ex territorio di caccia dei reali è il parco più esteso di Londra e ospita centinaia di cervi, mentre la collina King Henry’s Mound offre un panorama che si estende fino alla Cattedrale di St Paul.

Ma il protagonista del mese di maggio è il quartiere trendy di Chelsea, dove si tiene il Chelsea Flower Show, nei terreni del Royal Hospital, base dei veterani di guerra. Questo evento annuale che si svolge sin dal 1912 è molto di più di un semplice festival: attira membri della famiglia reale e tantissimi VIP, occupando ore e ore di programmi televisivi e pagine di giornali. 

Un po’ più a nord, Regent’s Park ospita una varietà di animali che comprende pinguini e tigri, essendo la sede dello Zoo ZSL di Londra. Usato come location per girare il primo film della saga di Harry Potter, lo zoo è un importante centro di conservazione che si prende cura di circa 20.000 animali, dalle formiche tagliafoglie agli ippopotami pigmei.

 

Il mondo è un palcoscenico

A group of visitors await the start of a play at Shakespeare's Globe

Lo zoo non è l’unico motivo per visitare Regent’s Park, nel quale a maggio l’Open Air Theater avvia la sua stagione di rappresentazioni teatrali. Le condizioni climatiche sempre diverse significano che nessuna rappresentazione è uguale all’altra in questo anfiteatro che può accogliere 1240 persone.

Anche il palco elisabettiano del Globe Theatre di Southbank inizia la stagione teatrale a maggio, ma se non riesci a vedere una rappresentazione di Romeo e Giulietta o dell’Amleto, puoi sempre visitare il dietro le quinte con un tour del Globe Theater.

Non dimenticare che Londra è la città del West End, secondo solo a Broadway di New York per la qualità dei suoi spettacoli. I suoi 38 teatri offrono ogni sera musical, commedie e opere teatrali, mentre gli ultimi successi di Hollywood possono essere visti al Curzon Soho Cinema.

 

Esplora le migliori destinazioni per lo shopping di Londra

A couple shopping in London

Risalente almeno al 1276, il Borough Market potrebbe essere stato familiare a Shakespeare e alla sua troupe di attori, sebbene non nella forma che conosciamo oggi. A quei tempi, e fino agli inizi di questo millennio, era un mercato di frutta e verdura all’ingrosso. Fu poi trasformato in un posto leggendario per il cibo di strada, dai curry indiani ai tortini salati.

Con una combinazione unica di bancarelle di cibo e negozi di antiquariato, Portobello offre qualcosa di diverso ogni giorno della settimana (tranne la domenica, quando i venditori prendono la giornata libera, ma i negozi che fiancheggiano la strada sono comunque aperti). Il giorno principale per l’antiquariato è il sabato, quando con un po’ di trattative puoi fare dei veri e propri affari.

L’altra mecca dello shopping è Oxford Street. Questa ampia strada centrale di Londra soddisferà tutti i tuoi capricci di shopping, visto che qui sono presenti circa 300 negozi, inclusi i nomi più importanti della moda. 

 

Scopri l’importanza del mare nella storia britannica

Children on board the Cutty Sark

Pronuncia la parola “nave ammiraglia” a un marinaio e probabilmente ti indicherà la strada per la HMS Belfast, l’incrociatore leggero della Royal Navy usata nello sbarco in Normandia durante la seconda guerra mondiale. Oggi, è una nave museale attraccata tra il London Bridge e il Tower Bridge, e i visitatori possono esplorare i nove ponti della nave per scoprire com’era la vita in alto mare nei periodi di pace e in tempi di guerra. 

La Belfast è solo una delle attrazioni visibili con una crociera della Thames City Cruises, insieme alla Houses of Parliament, al London Eye e alla Tate Modern. Quattro pontili sparsi per il fiume ti permetteranno di salire e scendere a tuo piacimento; l’intero tragitto copre lo storico tratto di fiume che va dal Westminster Pier fino a Greenwich, una parte di Londra ricca di attrazioni turistiche.

Tra queste, figurano il Royal Observatory e il meridiano di Greenwich, dal quale l’intero mondo decide il proprio orario. La sfera arancione in cima all’osservatorio cade ogni giorno alle 13.00 esatte, collegata a un orologio atomico, il misuratore del tempo più accurato che esista oggi.

Ma i collegamenti navali non finiscono qui. Oltre ai tesori scientifici che troverai nel National Maritime Museum, tra cui oggetti usati dal Capitano Cook nella sua ‘scoperta’ dell’Australia, visitando Greenwich puoi anche salire a bordo del clipper più veloce della storia, il Cutty Sark. Confronta la vita dei marinai di bordo con quella della HMS Belfast, costruita solo 70 anni dopo, oppure immergiti nell’atmosfera con un tradizionale tè delle cinque, in un ambiente davvero affascinante. 

 

Scopri Londra a maggio!

Grazie al clima relativamente stabile, non dovrai preoccuparti molto su cosa indossare. Piuttosto, concentrati su quello che Londra ti offre. Viaggia con Go City e avrai anche il vantaggio di risparmiare sull’ingresso rispetto all’acquisto dei biglietti singoli! 

 

Limited time offer

Sign up and save an extra 5% today.